Comunità  montana: Occhiuto aderisce alla DC

Salgono a tre i componenti del gruppo democristiano

IL CONSIGLIERE dell’Ente montano, Francesco Occhiuto, già candidato a sindaco presso il comune di Belsito ed oggi esponente di opposizione presso lo stesso comune, ha aderito alla Democrazia Cristiana, il partito che a livello nazionale fa riferimento al segretario Giuseppe Pizza. La scelta di Occhiuto è stato accolta con favore dal capogruppo Nicola Perrotta, che nell’occasione ha spiegato come alla Comunità montana del Savuto “si sviluppa  la volontà di rivedere il partito che ha fatto la storia del nostro Paese”. Anche il dirigente regionale DC, Francesco Garofalo, ha parlato di impegno “per superare gli ostacoli che ad oggi hanno impedito di costruire la casa comune dei democristiani”. Il gruppo della Democrazia Cristiana ha confermato, altresì, la volontà di “sostenere programmi innovativi e intelligenti, da affidare ad una  rappresentanza trasparente e condivisa in cui l’azione gestionale complessiva sia diretta  verso  il raggiungimento del bene collettivo”. “Da troppo tempo – si legge in una nota – l’Ente montano vive in una situazione di stallo e di paralisi progettuale di fronte alla quale le forze politiche più avanzate dovranno prendere coscienza  per evitare che, tra le comunità del comprensorio, cresca ancora di più la sfiducia verso questa istituzione”. L’annuncio ufficiale dell’adesione di Occhiuto avverrà nella prossima seduta di Consiglio comunitario, nel corso della quale sarà convalidata la nomina dei rappresentanti dei comuni interessati alle amministrative 2007. Con tale l’adesione salgono a tre i  componenti del gruppo democristiano alla CMS.

 

Gaspare Stumpo

 

Nella foto: Francesco Occhiuto.

 

 

Fonte della Notizia

 

 

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com