Marzi: i Giovani Udc a sostegno del Santa Barbara

Omar Falvo interviene nel dibattito sull’Ospedale

 

IL COORDINATORE del gruppo Giovani Udc di Marzi, Omar Falvo, ha giudicato “positivamente” l’iniziativa del segretario dell’Unione Democratici Cristiani (Udc) di Rogliano, Romolo Geracitano, di avviare una serie di incontri con le forze politiche e sociali in vista di un incontro pro ospedale previsto per i primi giorni di marzo. Nelle scorse ore, Falvo ha posto l’accento su “una struttura (il Santa Barbara, nda) di fondamentale importanza per il territorio del Savuto, sul cui futuro è necessario fare chiarezza una volta per tutte”. “E’ opportuno – ha detto – non spegnere i riflettori e far si che la vertenza si concluda nel migliore dei modi per il nostro ospedale. Il presidio Santa Barbara ha bisogno di mantenere la sua piena operatività di nosocomio e di essere rilanciato in quanto possiede giusti requisiti strutturali e professionali”. Il coordinatore dei Giovani Udc di Marzi ha ricordato, infatti, il ruolo e la funzione dell’ospedale roglianese rispetto alle esigenze del comprensorio, in particolare quelli dell’utenza “più svantaggiata” – soprattutto degli anziani e delle popolazioni residenti nelle comunità più interne. Omar Falvo, che a proposito del presidio ospedaliero cittadino ha parlato di “buona sanità” e di “personale competente” – ha rivolto un appello alle istituzioni affinché tengano conto di una realtà “che è stata e che continua ad essere utile a tutta la sanità cosentina”. Nell’occasione, Falvo ha auspicato anche un “avvicinamento dei giovani alla politica” – confermando l’impegno del suo gruppo e del suo partito a sostegno del territorio e delle tante problematiche presenti.

 

Gaspare Stumpo

 

 

Nella foto: Omar Falvo (Giovani Udc).

 

 

Fonte della Notizia

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com