‘Il S. Barbara deve rimanere nell’Azienda Ospedaliera’

di Pasquale TAVERNA *

 

<L’UDC di Bianchi, sostiene e si schiera a fianco degli amici di partito del comune di Rogliano che si battono da tempo per il potenziamento dell’ospedale “Santa Barbara”. La sezione biancara, preso atto che dal recente incontro-dibattito organizzato dal Coordinamento di Zona del Savuto dagli uomini di Casini, è emersa la volontà e l’impegno per rafforzare la struttura sanitaria roglianese, condivide totalmente l’azione politica che sarà intrapresa attraverso i consiglieri regionali, capogruppo On. Michele Trematerra e al vicepresidente On. Roberto Occhiuto “Presentazione di un emendamento per ripristinare la situazione preesistente alla proposta del Prs (Piano Sanitario Regionale) affinché il nosocomio di Rogliano rimanga presidio dell’Azienda Ospedaliera di Cosenza”.  Dopo tante voci, che danno per scontato il ridimensionamento dei servizi sanitari “periferici della Zona del Savuto” l’Udc di Bianchi ribadisce ancora una volta, che la “gloriosa” storia dell’ospedale roglianese non può essere spazzata via come se non fosse mai esistito. Eppure, negli anni, grazie alla disponibilità, competenza e professionalità dei sanitari, ha offerto e continua tutt’oggi, nonostante le note difficoltà ad essere meta di pazienti di fuori presidio e punto di riferimento della Comunità tutta del Savuto (17 Comuni). Considerato, che la sanità è una problematica che interessa soprattutto i cittadini più deboli, siamo fortemente preoccupati della scarsa attenzione fino riservata dalle forze politiche di centrosinistra, che governano la Regione. Troppe volte, questi “cavalcando la tigre” hanno assicurato la popolazione, ma in realtà poi si sono sempre defilati, mostrando scarso interessamento verso tutto il territorio del Savuto. La disattenzione ai problemi della sanità dei paesi periferici, non è più accettabile, ma soprattutto su tale argomento non si possono più dire bugie come quelle che ci sono state propinate da questa Giunta Regionale, le cui scelte, in particolare sulla sanità, favoriscono la già ben attrezzata provincia di Catanzaro. Infine, rivolgiamo un plauso e un sostegno morale e politico al capogruppo regionale On. Michele Trematerra e al vicepresidente Roberto Occhiuto, per l’impegno assunto verso la comunità di Rogliano e del Savuto>.  

                                                                             

* Segretario UDC di Bianchi (Cs).

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com