Al via la procedura per la stesura del Piano d’Azione

I PROGRAMMI per un miglior utilizzo della centralina idroelettrica sul Savuto, l’implementazione di impianti fotovoltaici, l’ottimizzazione della rete di pubblica illuminazione e del sistema di riscaldamento negli edifici di proprietà  del Comune, sono il risultato di politiche legate al risparmio energetico e all’uso razionale dell’energia, che l’Amministrazione comunale di Rogliano intende ampliare con progetti mirati alla implementazione di sistemi innovativi. L’obiettivo è quello sostenere iniziative indirizzate allo sfruttamento di fonti energetiche rinnovabili, risparmio energetico, efficienza energetica, mobilità  sostenibile e combustibili alternativi. Il prossimo passo è costituito, infatti, dall’approvazione del programma operativo per la realizzazione di un mini impianto eolico e di pensiline fotovoltaiche su parcheggi e piste ciclabili. L’adesione al ‘Patto dei Sindaci’ – ricordiamo, impegna il Comune di Rogliano alla predisposizione di un ‘Piano di Azione’ per la riduzione di oltre il 20% delle emissioni di gas serra sul territorio mediante politiche e misure locali. Si tratta di uno strumento operativo che contiene direttive circa l’ambiente, le infrastrutture e la pianificazione urbana, che verrà  attuato sulla base di un protocollo d’intesa con una associazione di settore, che si occuperà  di assistenza tecnica (in modalità  no profit) collaborando con l’Amministrazione nell’attività  di informazione e promozione anche per quanto concerne il sistema degli incentivi. L’iter progettuale è seguito dall’ingegner Antonella Ambrogio (nella foto) consigliere comunale con delega alle Politiche ambientali e al ciclo integrato dei rifiuti. I risultati del lavoro avviato e la piattaforma programmatica saranno presentati, a breve, nel corso di un convegno alla presenza dei cittadini. Su indicazione della Commissione Europea il percorso degli enti locali è coordinato dalla Provincia di Cosenza. Percorso che dovrà  coinvolgere il più possibile comuni, forze sociali e popolazione. Dell’attività  intrapresa dal Comune di Rogliano è stato discusso nell’ambito di ‘Calabria Expò Energia’ – iniziativa coordinata dall’ingegner Nicola De Nardi, che si è tenuta nelle scorse settimane a Rende.

Gaspare Stumpo

 

 

Su Il Quotidiano della Calabria ogni giorno notizie e curiosità  dal Savuto

***

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com