L’Assessore Mancini sui pagamenti effettuati, recentemente, dalla Ragioneria Generale

L’Assessore regionale al Bilancio e alla Programmazione Nazionale e Comunitaria Giacomo Mancini (nella foto, al centro), intervenendo a proposito dei nuovi importanti pagamenti effettuati nel corso di questa settimana dalla Ragioneria Generale della Regione, ha sottolineato che “la trasparenza dei pagamenti, l’impegno costante perché questi possano essere liquidati in maniera puntuale, l’impiego dei Fondi Comunitari, sono i punti cardine del nostro lavoro”. Si è provveduto, infatti  al pagamento del POR 2007/2013 Calabria per circa 4.600.000,00 euro. Così come sono state trasferite le risorse finanziarie di cui beneficeranno i lavoratori calabresi di Arssa ed Lsu Lpu. In particolare, per la quarta “tranche” del 2012, come contributo ordinario, l’Arssa è stata finanziata con 3.090.000,00 euro. La Regione non ha tralasciato le aziende sanitarie e ospedaliere a cui vanno per la quota del servizio sanitario regionale del mese di settembre scorso 245.873.121,73 euro, con un indennizzo ulteriore previsto dalla legge 210/92 di 544.085,07 euro. Inoltre, 7.275.600,81 euro sono stati erogati in favore delle Amministrazioni Provinciali, per il terzo trimestre 2012, con riferimento agli emolumenti fissi e stipendiali del personale. Con il trasferimento della somma di 4.619.054,00 euro, corrispondente al quindicesimo acconto, è stato compiuto un altro passo importante verso la realizzazione della Cittadella regionale a Germaneto di Catanzaro, che ospiterà  la nuova sede degli uffici della Giunta. “Nonostante le difficoltà  causate dalla normativa sul Patto di Stabilità  – ha sottolineato l’Assessore Mancini – l’amministrazione guidata dal governatore Scopelliti continua a dare risposte concrete alle famiglie, alle imprese, agli enti e, in particolare ai cittadini calabresi”.

Fonte: Regione Calabria.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com