Oliverio: “la Regione ha investito 39 milioni di euro per garantire un futuro tranquillo ai lavoratori”

precari protesta  ts“RINGRAZIO il sottosegretario Baretta, il senatore Minniti, la senatrice Lo Moro ed i parlamentari calabresi che, in queste ore, hanno consentito, con il loro contributo attivo a correggere un errore procedurale che, se non corretto, avrebbe determinato una situazione grave per migliaia di famiglie, per centinaia di uomini, per l’intera Calabria. Oltre 5000 LSU/LPU, per la cui contrattualizzazione la Regione ha investito 39 milioni di risorse proprie, ora possono guardare con maggiore tranquillità al loro futuro. Importante, in queste ore, è stata l’unità dei lavoratori e delle organizzazioni sindacali che hanno saputo far sentire la propria voce con determinazione e compostezza, evitando derive degenerative. La Calabria vuole proporsi come risorsa per il Paese. Il nostro impegno va decisamente in questa direzione. Per questo è necessaria una forte spinta democratica in direzione del processo di cambiamento che deve avere al centro il lavoro, la dignità delle persone, la crescita economica e sociale. In questa direzione, ci spenderemo con tutte le nostre energie”. Così il presidente della Giunta regionale della Calabria, Mario Oliverio, a proposito delle ultime vicende che hanno riguardato gli ex Lsu-Lpu (nella foto).

Data: 29 luglio 2015.

Fonte: Regione Calabria.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com