Rogliano, Bernaudo (Pd) plaude alla riattivazione del Ppi all’interno del ‘Santa Barbara’

Bernaudo Franco IL CIRCOLO roglianese del Partito Democratico ha espresso “grande soddisfazione” per la sottoscrizione, avvenuta nei giorni scorsi, del protocollo d’intesa tra Azienda Sanitaria Provinciale e Azienda Ospedaliera di Cosenza. L’atto sancisce la riapertura del Punto di Primo Intervento all’interno del nosocomio cittadino. Per il segretario Francesco Bernaudo (nella foto) si tratta di “un risultato straordinario che va al merito del sindaco Giuseppe Gallo e della sua Amministrazione”. “Solo in una strategia complessiva che ha visto il trasferimento dell’Uoc di Pneumologia e della Terapia del dolore dal Mariano Santo al Santa Barbara – ha fatto sapere infatti il dirigente – è stato possibile riaprire il discorso del Ppi come più volte sottolineato dal sindaco Gallo”. La riattivazione del Ppi è parte del programma di riordino della struttura che prevede, ricordiamo, anche l’implementazione di un Hospice per le cure palliative destinate ai “pazienti fragili” che prevedono assistenza terapeutica e assistenza psicologica. “Il Santa Barbara – ha concluso Bernaudo – era stato chiuso dal centrodestra ora invece è un centro di eccellenza per l’intera regione. Il Pd di Rogliano ringrazia i direttori generali delle due Aziende e il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, per aver sostenuto l’azione politica dell’Amministrazione comunale di Rogliano rappresentativa delle istanze di tutti i sindaci e dei cittadini del Savuto”.

Gaspare Stumpo

Data: 06 febbraio 2016.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com