In Sila l’aria più pura. A Zagarise l’aria più pulita di Europa, più sana di quella della Norvegia e del Polo Nord

sila lorica arvo

*di Enzo GABRIELI

L’ARIA più pura del mondo è sulla Sila. Questi i risultati di una ricerca scientifica finanziata dalla Comunità Europea e dei test di Stefano Montanari e Antonietta Gatti, esperti mondiali di nanopatologia. Secondo i loro rilevamenti, in Calabria si potrebbe vivere davvero solo d’aria. In un punto della Sila, a Zagarise è stata individuata l’aria più pulita di Europa, addirittura più sana di quella della Norvegia e del Polo Nord. Una scoperta straordinaria (in realtà del 2009) per i due studiosi che da anni sono in giro per il mondo a studiare e particelle dell’aria dei monti e delle coste a caccia di aria pulita. Il primato dunque alla Sila con i suoi meravigliosi polmoni alimentati dai giganti calabresi. Sarebbe auspicabile che i risultati vengano ricontrollati dopo oltre un lustro dalla ricerca per come già dicevano all’epoca gli studiosi che si imbatterono nel particolarissimo dato. In ogni caso resta quando mai importante il valore salubre dell’aria dell’altopiano silano (nella foto, il lago Arvo – Lorica) che andrebbe ancor più tutelato e difeso da eventuali aggressioni di agenti inquinanti.

* sacerdote, giornalista, scrittore.

Data: 25 agosto 2016.

Fonte: Parola di Vita.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com