Istituto di Scienze Neurologiche (Cnr) di Piano Lago, i grillini interrogano i ministri Lorenzin e Giannini

piano-lago-di-mangone-neurologiche-del-cnr-ts1IL BLOCCO delle attività diagnostiche di risonanza magnetica all’Istituto di Scienze Neurologiche del CNR di Piano Lago di Mangone, deciso il 4 novembre scorso dal direttore Sebastiano Cavallaro, a seguito di controlli di qualità e verifica delle condizioni di sicurezza (avrebbero evidenziato che le apparecchiature associate alla medesima risonanza esponevano a pericolo pazienti e lavoratori) oltre ad aver attirato l’attenzione dei media della Calabria, non sono sfuggiti al Movimento 5 Stelle. La settimana scorsa, infatti, un gruppo di dieci senatori pentastellati (primo firmatario, Nicola Morra) ha presnetato una interrogazione a risposta orale in merito alla quale dovranno riferire la ministra della Salute, Beatrice Lorenzin, e quella dell’Istruzione, Università e Ricerca, Stefania Giannini.

Data: 26 novembre 2016.

Commenti
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com